CUOREBOSCO

2011

Cuorebosco. Luci, suoni e alberi di nebbia dov'è nata la città.

Milano, Piazza San Fedele.

"Per gli antichi il bosco, se colpito dalla luce, diveniva sacro:"una moltitudine di alberi con sentimento religioso". Cuorebosco è un nuovo, visionario, theatrum naturae che fa rinascere gli alberi del bosco venerato dai Celti nel cuore di Milano (in corrispondenza dell'attuale piazza San Fedele), ridando vita allo straordinario mondo sonoro prodotto dalle specie volatili che lì stanziavano: cardellini, codibugnoli, upupe, codirossi, ballerine bianche... Alberi di nebbia avvolgono, ma esaltano, il canto degli uccelli. Ognuno di loro ha il suo albero — sul quale è scritto il suo nome scientifico in latino — ed è connesso idealmente a un altro e a un altro ancora da una ragnatela spaziale che dichiara il dialogo animale, manifestato da una "segnaletica a terra". La sincronizzazione di luci e suoni definisce l'ambiente in cui si svolgono sei episodi che evocano alcuni momenti della giornata, dal sorgere del sole alla notte. Ogni episodio deriva il suo nome dalla specie degli uccelli che ne è idealmente protagonista: Fuscus, Alba, Viridis, Chloris, Rubecula e Ater. In un gioco di trasformazione di luce in suono, e viceversa, il sonogramma delle voci animali interagisce con le scale cromatiche. Cuorebosco è un omaggio alla luce quale miraggio e quale creazione." (da relazione di progetto)

“Una macchina da festa di cui non si era più visto l’eguale nella città del Moro dai tempi di Leonardo.  Una “sala verde”uscita dal Castello per andare incontro alla nuova città [...]  Dopo aver fatto parlare angeli e santi del Duomo, Stocchi ritorna alle origini della sua magia: ossessione di un pensiero che procede con la logica dell’analogia” Fulvio Irace

01 CUOREBOSCO.jpg
02 CUOREBOSCO.jpg
03 CUOREBOSCO.jpg
04 CUOREBOSCO.jpg
05 CUOREBOSCO.jpg

COLOPHON

una iniziativa di Cosmit 

realizzata da Fondazione Cosmit Eventi

in collaborazione con il Comune di Milano

in occasione dei Saloni 2011

sotto l'egida di FederlegnoArredo

regia e progetto di allestimento: Attillo Stocchi

con: Laura Trovalusci

collaboratori: Laura Crespi, Enrico Prato

consulenza al progetto: Anna Fopplano

produzione: Way spa

assistenza audio-luci: Laser Entertalnment

PUBBLICAZIONI

Alessandra Coppa, CuoreBosco a Milano durante i Saloni, Living24, “Il Sole 24 Ore”, 20/04/2011
Fortunato D’Amico, Attilio Stocchi colpisce il centro, La Stampa.it Blog, 24/04/2011 
Fulvio Irace, Theatrum Naturae, CuoreBosco. Luci suoni e alberi di nebbia dove è nata la città, Cosmit 2011 
Giada Eva Elisa Tarantino, Il Theatrum Naturae di Attilio Stocchi. A Milano allestisce un CuoreBosco, www.1channel.it, 11/04/2011 
Francesco Murano, Lightworks experimental light art 2011, Maggioli Editore, Segrate (MI) 2012
Luciano Crespi, Da spazio nasce spazio. L’interior design nella trasformazione contemporanea, Postmedia Books 2018